VIACALIMALA corso di ferri circolari, realizziamo un cardigan

VIACALIMALA corso di ferri circolari, realizziamo un cardigan

 

VIACALIMALA vi propone dopo un top estivo e una maglia bella calda in cui rifugiarsi in queste gelide giornate il cardigan, il Calla Cardy!

Per chi ancora non avesse provato ecco l’occasione giusta per sperimentarsi con i ferri circolari, lavorando a un cardigan confortevole, dal taglio semplice, con qualche piccolo dettaglio a ricordare la forma del fiore Calla.

calla-cardy-2-Elena-Grecchi-Viacalimala-filati

Non sarete sole in questo percorso, vi accompagnerà la nostra Elena Grecchi, https://elenagrecchi.wordpress.com/

Per chi ancora non la conoscesse ve la presento: milanese di nascita, da più di dieci anni a Torino e ormai torinese d’adozione, si diletta da anni con i ferri circolari e la tecnica continentale.

Ha frequentato corsi con le più esperte creative e con i miei filati ha realizzato diversi modelli di scialli, maglie e colli.

Vi seguirà passo passo nella realizzazione di questo capo e anche le meno esperte potranno cimentarsi nell’impresa.

Il cardigan verrà realizzato in un pezzo solo, senza cuciture, utilizzando i ferri circolari e la tecnica continentale, che consiste nel tenere i ferri in mano e non sotto il braccio e nel gettare il filo con la mano sinistra. Si tratta di una tecnica utilizzata nel nord Europa che offre il vantaggio di essere più veloce e efficiente, le mani infatti non si staccano mai dai ferri, inoltre è meno stancante per il corpo perché il lavoro viene sostenuto solo dalle mani e non dalle spalle o dalla schiena, provare per credere!

Uniremo alla tecnica continentale la costruzione top down. Si potrà lavorare alla nostra maglia senza doverci preoccupare delle cuciture, la costruzione top down infatti, dall’altro verso il basso, vi permetterà di realizzarla in un pezzo unico, adattando la taglia con un semplice trucco: provandola! Potrete indossare il capo durante la lavorazione per verificare la profondità del raglan e la sua vestibilità e per determinare la giusta lunghezza. Le maniche verranno lavorate in un secondo tempo e anche loro non avranno bisogno di cuciture.

Il corso sarà composto da quattro lezioni durante le quali Elena vi svelerà tutti i trucchi necessari per realizzare al meglio il vostro cardigan.

Le lezioni  sono rivolte a chi ha già esperienza nell’uso dei ferri circolari e della tecnica continentale.

Quattro lezioni di due ore, il martedì, proponiamo due orari:

dalle 10,30 – alle 12,30 o dalle 18,30 alle 20,30 il corso partirà nell’orario con più adesioni.

 Giovedì 19- 26- Gennaio , 2 – 9  Febbraio

Il costo  è di 60,00 euro a partecipante IVA inclusa. Il costo dei filati non è compreso nel costo del corso, si useranno solo filati in vendita da VIACALIMALA, per la realizzazione di “Calla Cardy “ si potrà usare il filato “Venere” gomitoli da 50 gr. -70% seta 30% lana merinos della linea VIACALIMALA filati tinti con piante officinali tintorie, serviranno 10 gomitoli Venere messo doppio (12 – 14 gomitoli per le taglie più grandi) oppure il filato VIACALIMALA  “Luna” 6 gomitoli (7- 8 gomitoli per le taglie più grandi) sempre messo doppio.

Si useranno i ferri circolari 4 – 4,5 con cavetto da 60cm – 80 cm., e per la realizzazione delle maniche i ferri circolari più corti sempre 4- 4,5 con cavetto da 40 cm., se non li avete al momento dell’iscrizione verrete consigliati per all’acquisto.

Riceverete una borsina in stoffa come kit di benvenuto per contenere il vostro lavoro.

Minimo 3 partecipanti                   Massimo 10 partecipanti

L’iscrizione è obbligatoria confermando con acconto entro lunedì 16 gennaio presso VIACALIMALA, o tramite i-mail shop@viacalimala.it o tel. 3398555709

 

 

 

 

 

Share

Margherita Bratti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *